Sovracopertura

È un intervento che consente di installare un sistema di copertura al di sopra di quello già esistente in cemento amianto. Deve essere necessariamente preceduto da un trattamento impregnante del supporto esistente con prodotto incapsulante di tipo “C” ai sensi dell’allegato “2” del D. M. Sanità del 20/08/1999. Per montare una nuova copertura, si realizza una nuova orditura secondaria, generalmente in listelli di legno, fissata direttamente con una staffa alla vite d’ancoraggio del vecchio manto in cemento amianto, senza eseguire fori nel vecchio manto evitando così l’eventuale aero-dispersione di fibre d’amianto nell’ambiente.

Come per l'incapsulamento sarà necessario un programma di controllo e manutenzione come previsto dall'art. 1, allegato 1 comma 4), del decreto ministeriale del 6 settembre 1994, in quanto l'amianto rimane nell'edificio e la nuova barriera installata deve essere mantenuta in buone condizioni.

HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.02 secondi - Powered by Simplit CMS